Furti in appartamento: come prevenire le visite dei ladri

furti in appartamento come prevenire

Come prevenire i furti in appartamento? Ci sono alcune regole fondamentali da rispettare, che potrebbero essere importanti per scongiurare la presenza dei ladri nella nostra casa. Le stesse forze dell’ordine si sono adoperate per mettere a punto delle regole fondamentali da rispettare per la prevenzione dei furti negli appartamenti. Si tratta di rivedere alcune piccole abitudini che possono fare la differenza, se davvero teniamo alla sicurezza in casa. Ma cosa dobbiamo fare a livello pratico per ridurre il pericolo che i malintenzionati si introducano nella nostra abitazione? Cerchiamo di spiegare bene le regole di cui stiamo parlando.

L’installazione dei dispositivi antifurto

Sempre più importante, per prevenire i furti negli appartamenti, si rivela l’installazione di dispositivi antifurto. Per funzionare al meglio, sarebbe opportuno che gli antifurto e le informazioni che li riguardano non fossero diffusi.

L’antifurto dovrebbe essere collegato ai numeri di emergenza, in modo che le forze dell’ordine possano intervenire tempestivamente. L’antifurto dovrebbe essere attivato ogni volta che usciamo di casa. Spesso si pensa ad attivarlo soltanto quando ci allontaniamo per lunghi periodi. Invece non si considera che per un ladro ogni momento è buono.

Le grate e la porta blindata

Sarebbe importante anche per difendersi e prevenire i furti in casa dotare le finestre di grate, specialmente se si abita in un piano basso. Un’alternativa potrebbe essere rappresentata dai vetri antisfondamento.

Molto importante anche l’installazione di una porta blindata con serratura di sicurezza, in modo che non sia facile procedere ad una duplicazione della chiave.

Un consiglio da seguire è quello di non attaccare al portachiavi delle targhette con nome e indirizzo, perché in caso di smarrimento si potrebbe individuare facilmente la casa a cui fanno riferimento.

La gestione del portone

Un altro consiglio per evitare che i ladri abbiano possibilità di introdursi in casa nostra consiste nel chiudere sempre il portone e le finestre, specialmente durante la notte. Molti con facilità aprono il portone. È un’abitudine sbagliata, perché, prima di aprire in maniera indistinta, ci si dovrebbe assicurare sempre su chi ha suonato. Nei condomini si deve ricordare sempre di richiudere il portone che dà accesso al palazzo.

La condivisione dei movimenti

Quando ci allontaniamo per un certo periodo da casa, come per esempio nel caso delle vacanze, non condividiamo con gli altri i nostri movimenti. Meglio mantenere una certa riservatezza e non utilizzare i social per postare le foto dei nostri periodi fuori casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *